Hong Kong Filarmonica

Musica classica a Hong Kong

La destinazione di oggi è la musica. In primo luogo, molte città della loro famosa sala da concerto e teatro dell’opera. Sydney ha il Teatro dell’Opera. Londra ha la Royal Albert Hall. La versione di Hong Kong, il Centro Culturale, non è così impressionante. Ma è quello che c’è all’interno che conta: la Hong Kong Philharmonic, l’orchestra principale della città. Situato a Tsim Sha Tsui, l’edificio ospita una fantastica Filarmonica. Le sue origini, come l’aspetto del Centro Culturale, sono umili.

“Durante la seconda guerra mondiale l’esercito giapponese ha fuso le canne d’organo per uso militare. E molti appassionati di musica erano in prigione. Lì, hanno concepito progetti per un’orchestra sinfonica del dopoguerra di membri occidentali e cinesi”. Legge la voce depositata sotto Hong Kong nel Grove Dictionary of Music and Musicians. L’orchestra è riuscita a lanciarsi come gruppo amatoriale dopo la guerra.

All’epoca, definendosi la Sino-British Orchestra, con un medico sul podio del direttore d’orchestra. Ma la musica classica stava ancora lottando per il tempo di trasmissione a Hong Kong. L’orchestra era limitata dalla mancanza di luoghi di esecuzione adeguati, secondo Raff Wilson, che ha servito l’HK Phil per sei anni come direttore della pianificazione artistica prima di entrare di recente nella Sydney Symphony Orchestra.

Questo è cambiato quando il municipio di Hong Kong ha aperto nel 1962 per creare un centro culturale comunitario.

Nel 1974, l’orchestra ha cambiato nome in Hong Kong Philharmonic Orchestra, e ha debuttato come gruppo professionale. L’Hong Kong Chinese Orchestra seguì qualche anno dopo, e il Centro Culturale arrivò nel 1989.

Alla fine del XX secolo, quando Hong Kong divenne un centro finanziario internazionale, le arti e la cultura fiorirono in questa città sempre più ricca. Non è stato un caso che un’orchestra ben attrezzata e professionale fosse una priorità”, dice Wilson. I programmi musicali di laurea lanciati nelle università e un vero e proprio conservatorio lanciato a metà degli anni Ottanta presso l’Hong Kong Academy for Performing Arts.

Orchestra classica asiatica

La Hong Kong Philharmonic Orchestra (HK Philharmonic Orchestra) è riconosciuta come la più importante orchestra classica dell’Asia. Presentando più di 150 concerti in una stagione di 44 settimane, l’HK Phil attira ogni anno più di 200.000 amanti della musica. Recentemente l’HK Phil è stato nominato per la prestigiosa rivista di musica classica britannica Gramophone’s 2019 Orchestra of the Year Award – la prima orchestra in Asia a ricevere questa nomina.

La Hong Kong Philharmonic non è l’unico atto in città. La Hong Kong Sinfonietta è stata fondata nel 1990 per sostenere la scena musicale classica di Hong Kongers. E ora si distingue per avere al timone una direttrice donna, Yip Wing-sie. La City Chamber Orchestra di Hong Kong è seguita nel 1999. Grande musica, grande posto!

Immagine: HKphil.

Position

X